COMUNE, ROSSIN (FI) "SOSTEGNO A TIBURZI SU PROPOSTA PER PADRI SEPARATI"

Condividi

Accolgo con soddisfazione l'interesse dimostrato della collega Daniela Tiburzi sul fronte dei padri separati. Essi rappresentano una delle nuove fragilità della nostra epoca, per motivazioni sia economiche sia giuridiche, e Roma deve dimostrare di poter offrire loro un giusto sostegno al fine di contribuire a una vita dignitosa, malgrado le difficoltà di una condizione probante soprattutto dal punto di vista emotivo. Da anni, attraverso molteplici mozioni, documenti e proposte, mi impegno in Assemblea capitolina per migliorare le condizioni dei padri separati e permettere loro di svolgere il ruolo genitoriale in maniera degna. Sarò dunque felice di poter offrire la mia esperienza nel settore alla collega Tiburzi per redigere una proposta da sottoporre all'Assemblea capitolina, trovando una convergenza che vada oltre le rispettive posizioni politiche.