NOMADI, ROSSIN (FI): "MARINO FA LA BELLA ADDORMENTATA"

Condividi

Le parole del Sindaco sanciscono il fallimento dei principi dell'accoglienza targati sinistra. Marino fa la bella addormentata ma deve dare conto dei suoi due anni alla guida del Campidoglio assolutamente inutili anche sul fronte dell'emergenza nomadi. Il sindaco mente quando dice che ha trovato nei romani resistenze nel superamento dei campi, semplicemente i romani li vogliono vedere chiusi e temono nuovi privilegi a una popolazione che li avvelena ogni giorno con i roghi tossici. Questi pozzi senza fondo, dove vengono sperperati i soldi dei romani a favore anche di parassiti con conti in banca milionari, vanno aboliti. Marino non scarichi sui cittadini la sua incapacità, chiuda i campi nomadi e obblighi queste persone a trovarsi un lavoro regolare, a pagare l'affitto e a fare sacrifici come ogni cittadino onesto della Capitale.