COMUNE, ROSSIN (FI): A VIA DELLE GRECA È CAOS TRASLOCO

Condividi

A distanza di una settimana dal trasloco dai locali di Largo Loria, dove avevano sede molte commissioni consiliari e molti gruppi politici soprattutto di opposizione, la situazione nelle nuove destinazioni è a dir poco imbarazzante. Sono gravissimi i disagi che si riscontrano nella nuova sede di via della Greca, dove è stato trasferito tra gli altri il gruppo di Forza Italia. Il personale delle segreterie politiche è impossibilitato da giorni a svolgere il proprio lavoro a causa della mancanza effettiva dei locali in cui potersi collocare. Gli staff dei consiglieri, costretti a una convivenza in spazi ristretti e al limite delle norme di sicurezza, non hanno ancora a disposizione i computer con cui poter espletare le loro funzioni di supporto ai consiglieri, con nocumento all'attività dell'opposizione in Assemblea capitolina, la cui presidenza è responsabile in termini di logistica. Una situazione inqualificabile a fronte di un trasloco che era stato previsto da mesi ma che è stato eseguito in maniera approssimativa, arrecando forti disagi al personale e ai consiglieri che si vedono impossibilitati a svolgere la propria attività in Aula. Pretendiamo che il personale capitolino di supporto all'attività dei consiglieri possa essere messo nelle condizioni di poter lavorare in maniera dignitosa e adeguata, e siamo pronti a sostenere ogni iniziativa di protesta anche in Assemblea capitolina al fine di poter garantire e tutelare la rappresentanza dell'opposizione.