Condividi

Sono nato a Roma il 28 Ottobre 1966. Dopo la Maturità classica mi sono laureato con il massimo dei voti in Giurisprudenza presso l'Università "La Sapienza" di Roma l'11 maggio 1995.
Dal gennaio 1994 al gennaio 1996, presso il Servizio Legale della Sede di Roma del Credito Agrario Bresciano s.p.a., ottengo con il massimo dei voti l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato, che esercito nel Foro di Roma.
Sono titolare di uno studio legale presso cui svolgo l'attività professionale con specializzazione nel ramo civilistico – commerciale, e negli anni ho tenuto molto all’aggiornamento e perfezionamento delle mie conoscenze, seguendo diversi corsi e in particolare un master in diritto amministrativo e Giustizia amministrativa, specializzandomi nel medesimo settore. Altrettanto, mi sono dedicato al tema della sicurezza, partecipando al corso di perfezionamento presso l'Istituto Italiano di medicina sociale (LUMSA) quale "Manager della sicurezza".

Ho collaborato in veste di docente in Istituti qualificati quali l'I.n.p.e.c. e il C.e.i.d.a, pubblicando diversi articoli in materie di diritto civile-amministrativo su varie riviste specializzate del settore. Esperienze che mi hanno permesso di diventare nel 2011 commissario dell’Istituto di Studi giuridici della Regione Lazio “Arturo Carlo Jemolo”.

 

POLITICA

La mia passione per la politica nasce nella città in cui sono nato, Roma, e in particolare nel mio quartiere di riferimento, il XII Municipio. Ho ricoperto in passato diversi incarichi di rilievo in Alleanza Nazionale, tra cui dirigente della Federazione romana, presidente del Circolo territoriale Eur-Torrino-Decima, e Delegato al congresso nazionale di An.
Sotto la bandiera di Alleanza Nazionale sono stato consigliere del Municipio Roma XII, con l’incarico di presidente della Commissione Lavori pubblici e Viabilità. Eletto come consigliere di Alleanza Nazionale al Comune di Roma nel 2006, sono stato vice presidente della commissione Sicurezza del Campidoglio e membro delle commissioni Ambiente e Bilancio, nonché vice capogruppo di A.N.
Sono stato eletto nuovamente al Comune di Roma nel 2008, risultando il secondo consigliere più votato con oltre 6000 preferenze. Dal giugno dello stesso anno ho ricoperto il ruolo di presidente del gruppo consiliare del Popolo della Libertà, il gruppo capitolino più numeroso della storia della Repubblica Italiana, oltre ad essere membro delle commissioni Urbanistica, Lavori pubblici e Sicurezza, fino alle mie dimissioni avvenute il 13 Maggio 2010, quando ho aderito a La Destra, diventandone capogruppo in Campidoglio e segretario della Federazione romana del partito.
Nel giugno 2013 vengo eletto nuovamente consigliere di Roma Capitale con Fratelli d'Italia.
Dal 1 luglio dello stesso anno rivesto il ruolo di Segretario d'Aula delll'Assemblea capitolina.
Il 24 marzo 2014 aderisco al progetto di Forza Italia, contribuendo a costituire il più ampio partito di opposizione in Campidoglio alle politiche del sindaco Marino.