COMUNE, ROSSIN (FI) "ASSESSORE ESPOSITO MI BESTEMMIA CONTRO, SCUSE PUBBLICHE E DIMISSIONI ESPOSITO"

Esigo le pubbliche scuse da parte dell'assessore Stefano Esposito che si è reso responsabile di un atteggiamento intollerabile nei confronti del sottoscritto durante la seduta dell'Assemblea capitolina che oggi trattava di Atac. Durante l'esposizione della mia pregiudiziale, infatti, l'esponente della giunta Marino si è rivolto a me, che in quel momento rappresentavo tutta l'opposizione, con fare arrogante e proferendo addirittura una bestemmia ripresa in video dal collega Pomarici per cui, da cattolico credente, mi sento profondamente offeso. Questo è il rispetto della giunta Marino per gli eletti del popolo. La misura è colma, chiedo le immediate dimissioni di Esposito.

METRO A, ROSSIN (FI) "SICUREZZA A RISCHIO, INTERROGAZIONE SULL'ACCADUTO"

E' inaccettabile che salire sulla Metropolitana di Roma sia diventato un rischio per la sicurezza dei cittadini. Oggi crolla un controsoffitto alla stazione Spagna, la più centrale della Capitale, quella maggiormente affollata di turisti e romani. Traffico in tilt e caos tra gli utenti. Non si può mettere a repentaglio la propria incolumità perché si è scelta la mobilità sostenibile al posto del mezzo privato. Come possiamo ospitare tra meno di 70 giorni un Giubileo in queste condizioni, con il Sindaco in perenne vacanza all'estero mentre la città crolla letteralmente a pezzi come la sicurezza dei romani sui mezzi pubblici. Ho già predisposto un'interrogazione urgente all'assessore ai Trasporti che dovrà relazionare sull'accaduto e fornire chiarimenti ai romani sullo stato della sicurezza di metropolitane e autobus.

COMUNE, ROSSIN (FI) "MARINO PATETICO BUGIARDO, ANCHE PAPA LO SMENTISCE"

In ossequio alla disciplina cattolica del non dire falsa testimonianza, il Santo Padre fa chiarezza sul suo presunto invito al sindaco Marino a Filadelfia. Lo smentisce e di fatto il primo cittadino viene scaricato come già da Renzi e dal Pd. Immaginiamo quindi che più o meno Francesco abbia pensato "pure qui?!" quando si è visto davanti il sindaco barbuto negli Stati uniti. Marino è un patetico bugiardo, un opportunista senza pudore che non merita di guidare Roma.

AMA, ROSSIN (FI) "APPROVATE ESENZIONI E SEMPLIFICAZIONI SU SERVIZI CIMITERIALI"

Nella lunga maratona d'Aula sulla delibera Ama ho ottenuto che venissero approvati quei provvedimenti che i cittadini mi hanno chiesto rispetto a un tema molto delicato come quello dei servizi cimiteriali. Ho conseguito procedure semplificate sul ricongiungimento delle salme, esenzioni e potenziamento del loro trasporto per le famiglie meno abbienti, tariffe di tumulazione equiparate al censo della famiglia del defunto, infine potenziamento di sicurezza e sorveglianza all'interno dei cimiteri per prevenire furti, atti vandalici o di micro criminalità. Provvedimenti concreti che potranno essere di ausilio alle famiglie in un momento cosí drammatico come quello della perdita di un proprio caro.

STADIO ROMA, ROSSIN (FI) "INCAPACITÀ SINISTRA AFFOSSA ROMA"

Quando la delibera sul futuro stadio della As Roma approdò in Assemblea capitolina espressi il mio parere contrario a questa idea illustrando in Aula le criticità ambientali, urbanistiche e di mobilità legate alla scelta di Tor di Valle. Quella era una delibera pastrocchiata, motivo del mio voto contrario, ma per Marino 'fondamentale'. Oggi scopriamo che per uno degli assessori della Fase 2, Stefano Esposito - quello del coro anti Roma - lo stadio non è  prioritario, con tanto di litigio sui giornali con il collega Caudo. Ormai non esistono più termini per descrivere l'incapacità politica e amministrativa di questa sinistra confusa, inetta e inconcludente che sta affossando la Capitale.

Follow Us